Casa: Petraglia e Giovannini (SD) intervengono sulla proposta di legge e sulle minacce all’assessore Baronti: “A Baronti solidarietà e apprezzamento per la sua azione di governo”

marzo 31, 2009 in Comunicati Stampa da alessia

“Ad Eugenio Baronti va la nostra solidarietà”. E’ quanto dichiarano le consigliere regionali di Sinistra Democratica Alessia Petraglia e Bruna Giovannini dopo aver appreso del messaggio intimidatorio recapitato oggi all’assessore regionale alla casa. “Siamo vicine ad Eugenio e siamo sicure che proseguirà con coraggio e determinazione nella sua positiva ed importante azione di governo a sostegno dei soggetti più deboli della nostra regione, senza farsi intimidire da minacce vigliacche”. A questo proposito le esponenti di SD esprimono il loro apprezzamento per la proposta di legge sulla casa elaborata da Baronti: “un atto che cambia la cultura dell’abitare e le politiche pubbliche della casa in Toscana, e cerca di affrontare in maniera concreta quella che oggi è una vera e propria emergenza casa”. Petraglia e Giovannini sottolineano inoltre l’importanza della riduzione degli enti gestori da 11 a 3, che, pur mantenendo la funzionalità degli uffici nei territori, elimina 8 consigli di amministrazione riducendo i costi. “Su questa base – concludono le esponenti di SD – occorre un confronto con i soggetti interessati, a partire dagli inquilini ai quali vanno dati messaggi rassicuranti. Accanto a ciò vanno affrontate le priorità, rappresentate dallo sblocco degli investimenti, e, per quanto riguarda i Comuni, dalla individuazione delle aree in cui realizzare interventi di edilizia residenziale pubblica”.