Chiusura Museo Gualerci, sen. Petraglia: “Ministero valuti l’invio di una ispezione per accertare lo stato di conservazione delle opere”

luglio 21, 2015 in Comunicati Stampa da alessia

“Il Ministero chieda di conto all’Amministrazione comunale di Catelnuovo Val di Cecina circa le condizioni delle opere custodite nel Museo delle arti e dei mestieri della Toscana Gualerci Nicola, valutando l’opportunità di inviare un’ispezione al fine di verificarne lo stato e le procedure di conservazione”.
E’ quanto chiede la senatrice toscana di SEL Alessia Petraglia in un’interrogazione al Ministro dei Beni Culturali Dario Fraceschini.
“Dal giorno della sua inaugurazione, avvenuta quattro anni fa – spiega Petraglia – il Museo è chiuso al pubblico, nonostante la grande attenzione dedicata a questa iniziativa da parte di Governo, Regione e altri enti. L’idea di realizzare all’interno del sito medievale di Sasso Pisano una struttura museale in grado di valorizzare l’artigianato e le eccellenze della Toscana non ha mai avuto, così, la possibilità di realizzarsi. Non è chiaro dove le opere donate al museo vengano conservate nè con quali modalità, dal momento che pare che siano depositate in pessime condizioni e senza alcuna garanzia di sicurezza nella chiesa del paese di Sasso Pisano, una situazione inaccettabile per un progetto culturale a vocazione nazionale e per opere di grande pregio artistico”.