Diario di viaggio/3 Domenica, a Ponte a Ema.

gennaio 27, 2013 in Campagna Elettorale 2013, News e iniziative da alessia

DSC_0465

Un’altra tappa l’abbiamo fatta, assieme a Renzo Ulivieri (anche lui candidato al Senato per Sel) e alla coordinatrice di Sel di Bagno a Ripoli Nadia Peruzzi, al Circolo L’Unione di Ponte a Ema. Ma non è stato solo un incontro di campagna elettorale. Oggi (domenica 27 gennaio) è la Giornata della Memoria, in cui ricordare l’Olocausto nazifascista dei campi di concentramento. La nostra Toscana ha purtroppo ospitato alcuni campi “di passaggio”, dove le condizioni di vita erano comunque terribili e da cui in migliaia sono stati deportati, senza più ritorno. Uno proprio a Bagno a Ripoli. Abbiamo anche noi parlato di questo. E’ assurdo che ci siano ancora negazionisti. E sono inaccettabili le parole di Berlusconi che afferma che “Il fatto delle leggi razziali e’ la peggior colpa di un leader, Mussolini, che, per tanti altri versi, invece, aveva fatto bene”.  No, il fascismo è stata la dittatura che ha ucciso, negato diritti, negato libertà per vent’anni al nostro paese. E le Leggi Razziali sono state solo il naturale prolungamento del ventennio fascista. Berlusconi, “salvando” Mussolini dimostra che la cultura fascistoide è ancora presente in Italia e lui ne è un rappresentante.

DSC_0466