Forteto: Iter d’urgenza per l’istituzione di una commissione di inchiesta

novembre 23, 2016 in Comunicati Stampa da alessia

Firenze, 23 novembre 2016 – L’istituzione di una commissione di inchiesta sulla vicenda del Forteto aveva subito una battuta d’arresto ma oggi il Senato ha approvato la richiesta di esaminare con urgenza i provvedimenti per istituirla. “Un atto dovuto – ha dichiarato la Senatrice di Sinistra Italiana, Alessia Petraglia, intervenendo in aula per il voto – per restituire giustizia e chiarezza su una delle più brutte pagine della storia della regione Toscana.”

“Il Forteto è stato per molti anni un importante punto di riferimento per il reinserimento sociale dei giovani – ha dichiarato la Senatrice Petraglia – Il Tribunale si rivolgeva direttamente alla struttura per affidare i minorenni vittime di abusi domestici. I consiglieri toscani regionali ci hanno consegnato una relazione da cui si evince tutta la drammaticità di quella realtà. Lo racconta in parte anche il lavoro della magistratura, da proseguire. Ma serve anche l’impegno della politica, serve proseguire il lavoro fatto dal Consiglio Regionale con gli strumenti che il Parlamento può, e deve, mettere a disposizione come quello dell’istituzione di una Commissione di Inchiesta. Riportare alla luce la verità – non soltanto quella giudiziaria, che non spetta a noi – è un dovere della politica. Lo dobbiamo ai tanti ragazzi che sono stati ospiti del Forteto e che, con difficoltà, ancora oggi raccontano cosa hanno vissuto e subito. Solo ora provano a uscire da quella situazione difficile di ulteriore disagio, anche grazie a progetti che la Regione Toscana, insieme alle associazioni – penso ad Artemisia – che si occupano di violenza nei confronti delle donne e dei minori, portano avanti proprio per aiutarli a trovare una via d’uscita e una nuova prospettiva di vita.”

Entro Natale la commissione Giustizia dovrebbe avviare l’esame che avrà tempi dimezzati.