Il futuro è dei giovani. Interrogazione sulla situazione degli specializzandi in medicina

settembre 5, 2017 in Comunicati Stampa da alessia

Dichiarazione della deputata, Pannarale, e della Senatrice, Petraglia, di Sinistra Italiana a sostegno degli aspiranti medici.

Lunedì 4 settembre 2017 – “Inaccettabile che ad un paese e ai suoi giovani si neghi ogni idea di futuro. Per questo siamo al fianco degli aspiranti specializzandi di medicina che stanno protestando in queste ore per chiedere che si sblocchi subito la loro paradossale situazione: nessun bando, nessun concorso, borse insufficienti rispetto al numero degli aspiranti” – così la senatrice Alessia Petraglia e la deputata Annalisa Pannarale di Sinistra Italiana. “I giovani medici specializzandi chiedono qualità della formazione post laurea e prospettive per il futuro. I ritardi e le inadempienze del governo invece rischiano di compromettere il futuro del paese e di questi giovani che avrebbero il diritto di formarsi e impegnarsi qui in Italia e invece ricevono un tacito e amaro invito ad andare altrove dove le loro capacità verrebbero forse finalmente valorizzate. Il nostro sistema sanitario in una ventina di anni ha perso ingenti risorse, qualità, efficienza e personale, ed è tenuto in piedi dall’impegno appassionato di tanti medici specializzandi, lavoratori e lavoratrici, nonostante condizioni di precarietà sempre più diffusa. E’ una sfida decisiva: dalla qualità della formazione post laurea dipende il futuro del nostro sistema sanitario.” “Depositeremo nelle prossime ore un’interrogazione al governo – hanno concluso le parlamentari di Sinistra Italiana- che accolga tutte le istanze dei medici specializzandi e contribuisca a porre fine ad una vicenda di negazione di dignità e di sottrazione di prospettiva per la salute e il benessere di tutte e tutti”.

#GiovaniMediciDay