Il mistero dei questionari sull’Aurelia

febbraio 21, 2017 in Comunicati Stampa, News e iniziative da alessia

Grosseto, 21 febbraio 2017– “Segnalazioni preoccupanti quelle che arrivano dai cittadini della Maremma che ci spingono a fare un’interrogazione urgente in merito al Ministro degli Interni”.

La senatrice di Sinistra Italiana Alessia Petraglia presenterà un’interrogazione al Ministro degli Interni per capire cosa sta accadendo sulla via Aurelia in questi giorni. “Alcuni cittadini ci hanno segnalato di essere stati fermati dalla Polizia di Stato per dei controlli mentre viaggiavano sull’Aurelia e di essere stati affiancati da persone che, approfittando del fermo e talvolta anche sotto indicazione della Polizia stessa, hanno posto loro dei questionari sull’uso della strada stessa facendo domande in merito alla tratta percorsa, alla frequenza ed al motivo per cui si utilizza l’Aurelia. Abbiamo bisogno di capire quanto prima – dice la senatrice di Sinistra Italiana – chi sono queste persone e a quale titolo svolgono questa indagine e per conto di quale soggetto. Intanto invitiamo i cittadini che saranno fermati a chiedere spiegazioni alle autorità di controllo ed agli intervistatori di qualificarsi ed, eventualmente, a non rispondere. La concomitanza dei fermi di polizia e dello svolgimento di questo tipo di questionario ci preoccupa e chiediamo immediatamente un chiarimento. Non vorremmo, ma è alquanto probabile, che dietro ci sia la SAT e l’Autostrada. Se così fosse non comprenderemmo l’atteggiamento della Polizia.