Interrogazione Orale “In merito alla situazione della ex Delphi di Livorno”

giugno 27, 2008 in In Regione, News e iniziative da alessia

Appreso che, contrariamente a quanto annunciato con il piano industriale dello scorso febbraio 2008 a seguito di una lunga vicenda che ha interessato sia la proprietà dello stabilimento che la bonifica dei terreni, l’imprenditore piemontese Gian Mario Rossignolo rinuncierebbe all’impegno preso a suo tempo, per una rilancio sulla produzione della componentistica di SUV, nell’ex Delphi di Livorno, in quanto non si sarebbero verificate le condizioni richieste sia per quanto riguarda la disponibilità delle aree, sia per l’apertura della linea di credito con le banche; 

Tenuto conto delle dichiarazioni dall’amministrazione comunale di Livorno, in particolare della lettera pubblica di intenti del Sindaco, in cui vengono riconfermati tutti gli impegni presi, compreso la bozza di contratto di comodato d’uso per l’area in oggetto; e tenuto conto degli appelli fatti dalle forze politiche, sociali e sindacali affinché sia riattivato il dialogo con Rossignoli per uno sblocco positivo delle trattative; 

Appreso, infine, che l’incontro previsto in Regione tra le parti istituzionali, le organizzazioni sindacali e sociali e l’imprenditore sarebbe slittato su richiesta di quest’ultimo in attesa di ulteriori garanzie. 

Interroga la Giunta Regionale per sapere

 quale è ad oggi la reale situazione riguardo la ex Delphi, e quali ulteriori azioni si intendono intraprendere per giungere ad una soluzione positiva della vicenda.