Le consigliere di SD Petraglia e Giovannini aderiscono all’appello a sostegno della deputata afghana Malalai Joya

gennaio 22, 2008 in Comunicati Stampa da alessia

Le consigliere regionali di Sinistra Democratica Alessia Petraglia e Bruna Giovannini aderiscono all’appello per il reintegro della deputata afghana Malalai Joya, sospesa dal parlamento nel giugno 2007 a seguito delle denunce da lei avanzate nei confronti dei signori della guerra, dei narcotrafficanti e violatori dei diritti umani presenti nel governo e nello stesso parlamento afghano. L’appello è stato lanciato da diverse personalità internazionali, tra cui Noam Chomsky, Naomi Klein e Susan George. “La vicenda di Malalai Joya dimostra come in Afghanistan i progressi fatti sul terreno della pacificazione e della affermazione dei diritti civili siano ben pochi. La Toscana già nei mesi scorsi ha manifestato il proprio sostegno alla giovane deputata, in occasione della sua visita a San Rossore e con il conferimento del Giglio d’oro da parte del comune di Firenze. Vogliamo ribadire – affermano le consigliere di SD – la nostra vicinanza a questa coraggiosa donna che quotidianamente mette a repentaglio la propria vita per difendere il diritto degli afghani e soprattutto delle afghane ad un futuro di pace e giustizia”.