Le parlamentari di SEL al fianco degli alluvionati della Maremma

marzo 25, 2013 in Comunicati Stampa da alessia

Manifestazione AlbiniaC’erano anche le parlamentari toscane di Sinistra Ecologia e Libertà Alessia Petraglia, Martina Nardi e Marisa Nicchi questa mattina ad Albinia, al corteo che ha visto scendere in piazza cittadini, istituzioni e imprese colpite dall’alluvione di novembre. La richiesta dei manifestanti è che si provveda al più presto a distribuire i fondi sbloccati nei giorni scorsi dal governo e, al contempo, che ciò avvenga in maniera chiara e trasparente.

Accanto ai Sindaci e ai rappresentati delle istituzioni delle zone alluvionate, Petraglia, Nardi e Nicchi hanno voluto portare la propria solidarietà, insieme all’impegno a mantenere alta l’attenzione di Parlamento e Governo sulla situazione di difficoltà vissuta dalla Maremma. “E’ la prima risposta che la politica deve dare a questa comunità unita e solidale che oggi è scesa in piazza – dicono le tre esponenti di SEL – La firma sul decreto-alluvioni, arrivata grazie al lavoro dei parlamentari toscani, è solo un primo passo, al quale dovranno seguirne molti altri. Nei prossimi mesi continueremo a monitorare la situazione costantemente, saremo presenti per ascoltare e rappresentare le istanze dei cittadini e delle istituzioni, affinché, quanto prima, si possa ritornare alla normalità”.
“La vera partita – concludono – sarà però quella della prevenzione e della messa in sicurezza del territorio, affinché tragedie come questa non si ripetano. E’ questa la grande opera di cui l’Italia ha bisogno, è questa la vera scommessa da vincere: non possiamo rassegnarci all’idea di pagare tributi così tanto grandi all’incuria e alla speculazione”.