Le parlamentari di SEL incontrano il viceconsole turco: “Pronti a collaborare per rafforzare la Turchia democratica”

luglio 8, 2013 in Comunicati Stampa da alessia

Le parlamentari fiorentine di Sinistra Ecologia e Libertà, la senatrice Alessia Petraglia e la deputata Marisa Nicchi, hanno incontrato questa mattina a Firenze il viceconsole onorario di Turchia, Hazan Karsli, con il quale hanno fatto il punto della situazione delle proteste che in queste settimane hanno infiammato Istanbul e altre città del paese.

“E’ stato un incontro molto cordiale – hanno spiegato le due parlamentari al termine – durante il quale abbiamo avuto modo di confrontarci sui fatti di piazza Taksim e di chiedere al viceconsole una valutazione generale dell’accaduto, presentando, allo stesso tempo, i nostri timori e preoccupazioni per la tenuta democratica della Turchia”.
“Con grande disponibilità – proseguono Nicchi e Petraglia – Karsli ci ha illustrato i problemi e le ragioni a monte della proteste, in larga parte conseguenza delle forti tensioni sociali presenti nel paese e dell’incapacità da parte della politica nel dare risposte concrete. Particolarmente importante, poi, è stato l’invito a farci promotrici di iniziative e momenti di collaborazione tra il Parlamento italiano e quello turco, un impegno che intendiamo far nostro e portare avanti coinvolgendo i colleghi deputati e senatori”.
“La Turchia – concludono – rappresenta una realtà importantissima per la storia e la cultura dell’Europa, di cui è parte fondante e imprescindibile. Per questo è importante vigilare sul suo cammino democratico, facilitando e dando impulso a tutte quelle azioni che, auspicabilmente tra non molti anni, potranno portarla a far parte dell’Unione Europea. La disponibilità a proseguire il dialogo e il confronto anche per il futuro è, in questo senso, un piccolo passo in avanti e una bella opportunità che dobbiamo avere a cuore come cittadini europei”.