Morti sul lavoro, Petraglia: “Intensificare controlli soprattutto nel settore estrattivo”

maggio 2, 2016 in Comunicati Stampa da alessia

“La morte dei due operai nella cava di Carrara avvenuta due settimane fa è soltanto l’ultima di una lunga serie di incidenti sul lavoro che soltanto negli ultimi tre anni hanno portato alla morte di otto cavatori nelle sole cave carrarine. Tocca alla magistratura accertare eventuali responsabilità legate al mancato rispetto delle normative di prevenzione, ma spetta alla politica dare risposte forti e ferme”.
Lo afferma la senatrice di SI-Sinistra Italiana Alessia Petraglia.

“Abbiamo rivolto un’interrogazione sia alla Camera che al Senato per chiedere l’intensificazione dei controlli al fine di garantire l’integrale applicazione delle norme in materia di sicurezza, a cominciare dai settori più a rischio come quello estrattivo – prosegue la senatrice – e di incentivare l’aggiornamento dei metodi di estrazione e della formazione affinché gli operai possano lavorare in sicurezza. Quello delle morti bianche, anche nel nostro territorio, è un bollettino di guerra che non possiamo più accettare”.