Mozione: Adesione del Consiglio regionale della Toscana all’appello e alla relativa manifestazione nazionale promossa per il 19 settembre 2009 dalla Federazione nazionale della stampa italiana (FNSI) per la libertà d’informazione

settembre 16, 2009 in In Regione, News e iniziative da alessia

Il Consiglio regionale

Visto il clima di pesante intimidazione e censura nei confronti di numerosi organi di stampa cartacea e radiotelevisiva che è in corso nel Paese. Intimidazione messa in atto tramite gli strumenti della delegittimazione mediatica, l’uso delle vie legali, la pesante ingerenza nella scelta dei palinsesti radio televisivi, e il tentativo di togliere finanziamenti privati ad alcuni media;

Considerato che questa campagna è certamente rafforzata dal ruolo che il Presidente del Consiglio dei Ministri ricopre anche a causa della condizione che lo vede essere il principale imprenditore privato nel campo dei media a livello nazionale, essendo infatti ancora irrisolto il conflitto di interessi fra incarichi pubblici e attività-proprietà private che lo riguarda;

Valutato che tali vicende siano in palese contrasto con il diritto alla libertà di pensiero, informazione ed espressione così come recita l’articolo 21 della Costituzione della Repubblica Italiana: “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure”; nonché lo Statuto della Regione Toscana allorquando promuove i “diritti al pluralismo dell’informazione e della comunicazione”;

Ricordato che la Federazione nazionale della stampa italiana (FNSI) ha – in risposta a quanto sopra ricordato – lanciato un appello con il quale promuove una manifestazione nazionale per la difesa della libertà di stampa e di informazione – proprio in ossequio ai principi contenuti nell’articolo 21 della Costituzione repubblicana – per il giorno 19 settembre prossimo venturo a Roma;

Tutto ciò premesso

Esprime viva preoccupazione per l’atteggiamento sopra richiamato tenuto dal Presidente del Consiglio dei Ministri;

Sostiene ed aderisce alla manifestazione nazionale per la difesa della libertà di stampa promossa dalla FNSI per il 19 settembre 2009.