Parliamo di Lirica?

marzo 27, 2017 in In Parlamento, News e iniziative da alessia

Firenze, 27 marzo 2017 – Sciopero nazionale di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Fials Cisal questa mattina con corteo e presidio davanti alla prefettura verso le 12,30. La protesta fa parte della serie di iniziative di contrasto all’art.24 della legge 160 decise nel corso del coordinamento nazionale del settore e saranno presenti le 14 Fondazioni Liriche italiane, in testa il Maggio Musicale Fiorentino. Come Sinistra Italiana stiamo lavorando sul testo del disegno di legge sullo spettacolo dal vivo per riportare nuove risorse economiche alle Fondazioni Liriche. I risanamenti dei bilanci non possono passare dalla riduzione dei posti di lavoro e dall’azzeramento di interi corpi di ballo. Cosa succederà se le nostre produzioni diminuiscono? Dove lo spazio per i nostri bravissimi e giovani talenti? Licenziamenti, esternalizzazioni, precarizzazione dei rapporti di lavoro hanno avuto come risultato, in questi anni, la chiusura di interi settori produttivi, corpi di ballo, laboratori di scenografia.
Torniamo a discutere seriamente della Lirica italiana perché in ballo c’è anche il nostro prestigio intellettuale come paese.