Petraglia (SD), Lupi (Verdi) e Montemagni (Misto) sulla approvazione della legge regionale per i precari degli enti regionali: “Soddisfazione per questo primo passo. Ora si continui sulla strada delle stabilizzazioni”

novembre 26, 2008 in Comunicati Stampa da alessia

“Siamo soddisfatti per questo primo passo fatto dalla Regione nella giusta direzione della lotta al precariato e della garanzia per importanti enti regionali di poter continuare a svolgere pienamente le proprie funzioni”. E’ quanto esprimono i capigruppo di Sinistra Democratica, Verdi e Gruppo Misto Alessia Petraglia, Mario Lupi e Marco Montemagni dopo che oggi il Consiglio Regionale della Toscana ha approvato la legge per la stabilizzazione di una parte dei precari degli Enti Regionali. “Si tratta di un passo importante – affermano i tre consiglieri regionali – in controtendenza con le scelte del Governo nazionale. Diamo atto alla Giunta di avere iniziato a dare attuazione a quanto indicato nelle settimane scorse dal Consiglio Regionale. Si riconosce il diritto ad una occupazione stabile per decine di lavoratrici e lavoratori la cui mancata assunzione peraltro avrebbe pregiudicato importanti funzioni di controllo, con danno per l’interesse pubblico”. I tre capigruppo sottolineano come questo atto, che risolve solo una parte dei problemi legati ai precari di alcuni enti regionali, segni un primo passo: “occorre continuare a lavorare nella direzione dell’impegno assunto dalla Regione nel 2007 della prosecuzione delle stabilizzazioni – concludono Petraglia, Lupi e Montemagni – per dare risposte alle situazioni ancora aperte”.