Proteggere il mare della Toscana

giugno 26, 2017 in Comunicati Stampa da alessia

Comunicato stampa in merito allo sversamento di schiume idrocarbure sulla costa Toscana

Roma, 26 giugno 2017 –  “Siamo profondamente preoccupanti per quanto accaduto nel mare antistante la costa Toscana”, afferma la senatrice di Sinistra Italiana Alessia Petraglia, che annuncia una interrogazione al ministro dell’Ambiente per sapere cosa è accaduto che ha permesso lo sversamento in mare di schiume sintetiche.
“Anche se Arpat fa sapere che il materiale rinvenuto sulla costa dell’Isola d’Elba, ma anche in Maremma fino a Principina a Mare e nel Nord della costa Toscana fino in Liguria, non è pericoloso rimane un episodio deprecabile. Non siamo in grado di monitorare quello che accade a largo delle nostre coste e tutelare così il patrimonio naturalistico e ambientale di una delle aree più belle del Mediterraneo? In piena stagione balneare è un grave danno di immagine e al turismo della regione. Un fatto simile era già avvenuto qualche anno fa e questa abitudine di lavare le cisterne in alto mare, come lascia presupporre questo fenomeno, è gravissima, da fermare e contrastare. Bene le attività di monitoraggio della costa ma serve fare chiarezza su quanto accaduto per evitare che si ripeta nuovamente”, ha concluso la senatrice Petraglia.