Raid squadristici in Toscana. Sinistra e Libertà condanna le aggressioni alla Casa del Popolo di Solaia, al Prc di Cortona e al comitato elettorale di Del Ghingaro a Capannori: “Solidarietà alle vittime. Questi raid sono il frutto di un clima sempre più preoccupante. Si tenga alta l’attenzione”

maggio 11, 2009 in Comunicati Stampa da alessia

“Condanniamo questi ennesimi episodi intimidatori di stampo fascista che si stanno diffondendo in maniera sempre più preoccupante nella nostra Regione”. Questo il commento dei capigruppo di Sinistra e Libertà in Consiglio Regionale Alessia Petraglia (SD), Pieraldo Ciucchi (PS), Mario Lupi (Verdi) e Marco Montemagni (Misto), alla notizia dell’atto vandalico consumato questa notte ai danni della sede del PRC di Cortona, che fa seguito all’aggressione alla Casa del Popolo di Solaio-Pietrasanta della notte scorsa e al comitato elettorale di Giorgio Del Ghingaro a Capannori. “Alle vittime di questi veri e propri raid squadristici va la nostra vicinanza e solidarietà” affermano gli esponenti di Sinistra e Libertà, che invitano inoltre le forze sociali e politiche democratiche a tenere alta la guardia affinchè atti del genere, frutto di un pessimo clima di intolleranza che si va diffondendo nel Paese e purtroppo anche in Toscana, non si ripetano.