“Ru486: ieri la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, oggi l’ennesimo abuso che limita il loro diritto di scelta”

novembre 26, 2009 in Comunicati Stampa da alessia

“Il documento approvato dalla commissione sanità del Senato è l’ennesimo attacco alla libertà di scelta delle donne”, dichiara la consigliera regionale di SD per SEL Alessia Petraglia riferendosi all’atto firmato questa mattina che chiede di fermare, ancora una volta, la procedura di commercializzazione della pillola abortiva RU486.“Da anni la RU486, è considerata dalla comunità scientifica internazionale un farmaco sicuro ed efficace e viene utilizzata in molti Paesi europei senza aver mai creato nessun allarme per la salute delle donne. Già nel luglio scorso l’Agenzia italiana del Farmaco aveva dato parere positivo autorizzandone la vendita e ora questo nuovo stop, a nostro avviso, è pretestuoso. E intanto – conclude Alessia Petraglia –  mentre in Parlamento si consuma l’ennesima polemica politica, le donne continuano ad essere private del diritto di scegliere modalità meno invasive. Chiediamo all’assessore Rossi di non fermare la sperimentazione in Toscana”.