Sel aderisce allo sciopero generale del 12 marzo.

marzo 11, 2010 in Comunicati Stampa da alessia

“Mentre Berlusconi da il peggio di sé e non risponde ai bisogni del Paese, la Cgil si preoccupa della tremenda crisi che falcidia posti di lavoro e ruba il futuro a milioni di persone – dice Giuseppe Brogi, portavoce toscano di Sinistra Ecologia Libertà – per questo aderiamo alle manifestazioni che la Cgil ha promosso per venerdì 12 marzo, in occasione dello sciopero generale.” Sinistra Ecologia Libertà indica le direzioni sulle quali muoversi subito e concretamente: “un piano per la piena occupazione, investendo su energie rinnovabili, manutenzione del territorio, ricerca, servizi sociali e per la formazione.” Il partito di Nichi Vendola aggiunge anche l’estensione degli ammortizzatori per tutte le tipologie di lavoro, la cassa integrazione per riconvertire le produzioni e difendere gli insediamenti, la sperimentazione del salario minimo di cittadinanza, incentivi pubblici solo a chi mantiene l’occupazione e non accetta la delocalizzazione delle imprese. “Domani scende in piazza l’Italia che manda avanti il paese, che paga le tasse, che con l’articolo 18 difende i diritti dei lavoratori, che vuole un futuro per i giovani – conclude Brogi – noi cammineremo con loro per una politica ed un’Italia migliore.”